Special Olympics alla Notte bianca dello Sport

Special Olympics alla Notte bianca dello Sport

Tutto pronto per la Notte Bianca dello Sport, ci saranno anche gli atleti dell’associazione Special Olympics.

Sport e integrazione, il 16 giugno la Notte Bianca dello Sport. Gli eventi e i protagonisti di un evento di sport dalla forte caratterizzazione sociale ed etica. Tra i protagonisti i ragazzi della Special Olympics.

Notte Bianca dello Sport, Special Olympics contagerà tutti con umanità e allegria.
«Con i nostri atleti del team di basket – spiega ai microfoni del Capoluogo.it il presidente dell’associazione Special Olympics, Guido Grecchi – avremo a diposizione il nostro spazio, che naturalmente sarà limitato, visto che ci sono molti partecipanti. Però dopo gireremo in tutte le aree dedicate alla Notte bianca e dove si potranno provare a fare sport insieme agli altri partecipanti, per un bel segnale di integrazione». Un integrazione che fa bene a tutti, ai ragazzi di Special Olympics e non: «Quando i nostri atleti vengono a contatto con gli altri noto che c’è sempre un arricchimento da entrambe le parti. C’è una contaminazione positiva, grazie all’empatia di cui i nostri ragazzi sono portatori sani».

ilcapoluogo.it

Copyright 2018 © Notte Bianca Dello Sport AQ. Made by Zewig srl.